GiochiGiochi ArcadeHi lo heroes

Hi-Lo Heroes: un gioco da ragionarci sopra…

Hi Lo Heores Slot

Una slot machine che più facile e semplice non si può: e che soprattutto non richiede particolari nozioni, ma solo attenzione, un po' di memoria e una certa dose di fortuna. Diciamo che la componente sorte ha il suo peso ovviamente, ma proprio per la sua tipologia, e per la mano che il giocatore deve metterci, possiamo quasi parlare di una 'simil' slot machine. Si tratta di High Low Heroes, titolo prodotto della Cryptologic che nlla versione italiana del casino 888 è in slang (e dunque "Hi-Lo Heroes") e punta su un meccanismo assolutamente semplice, quello della carta più alta e più bassa, in una grafica che lo rende estremamente simile a un gioco arcade. La differenza tra arcade, skill e slot game in questo caso particolare è davvero sottile. Ogni mano è diversa dalle altre, come nelle slot machine online; ma in ogni mano il giocatore è 'costretto' a dire la sua come se si trattasse di uno skill game o di un gioco arcade. E spesso la sua testa ragiona molto meglio dell'automatismo del software.

Gioco semplicissimo, basta pensarci sopra

Sembra complicato, ma in realtà non lo è assolutamente: l'obiettivo del gioco è quella di azzeccare la previsione giusta nella scelta della carta che verrà estratta, e cioè se uscirà un numero più alto o più basso di quello che vi compare a monitor. Ogni numero è accompagnato da una quota, come se si trattasse di un titolo di borsa, o una scommessa calcistica (più alta è la percentuale di vincita più improbabile è la giocata) e da due frecce. Al giocatore la scelta: alto o basso? Dall'1 all'13, perché la slot è ambientata su un campo di calcio e i numeri sono quelli di maglia di una ipotetica squadra (due riserve comprese), il ragionamento è molto semplice: è evidente che il numero 1 ha solo due possibilità, quella che esca una carta uguale o più alta, dunque la sua percentuale di vincita sarà molto bassa; così come se esce l'13… È evidente che il giocatore punterà all'uscita di una carta più bassa. Il meccanismo slot interviene perché i rulli sono cinque, proprio come su una slot: e si vince non se escono tris, o wild o numeri uguali, ma se si azzeccano tutte e cinque le scommesse. Cosa non facile: ma remunerativa.

L'importante è tentare: e restare concentrati

Abbiamo giocato davvero tante mani: perché il giochino è dannatamente facile e piacevole, quasi vitale. Un po' ci ha ricordato i giochi con le figurine che si faceva da ragazzini: qui in redazione si giocava a colletti scommettendo sul colore del colletto della maglia del giocatore che sarebbe seguito e chi vinceva si prendeva il mazzetto. Se esce la carta più alta, o quella più bassa, e giocate sulla Hi Lo Heores Slotscommessa più probabile il payout è dell'1.07; e aumenta mano a mano che il numero si avvicina al centro del saldo. Consideriamo sempre la giocata più probabile: Il 12 sulla carta più bassa (o il 2 su quell più alta) valgono 1.16, l'11 (o il 3) valgono 1.27% e così via, fino ad arrivare al massimo della percentuale che corrisponde ovviamente al minimo delle probabilità. Il 7, la carta perfettamente centrale, è l'incognita più rilevante e viene pagata la stessa quota sia su carta alta che bassa: 2.05.

Nulla vi impedisce di giocare su una carta alta a fronte di un 11 (giocata pagata 5.94) o una carta bassa di fronte a un due (possibilità pagata a 11.98!); ma alla fine l'importante è chiudere qualche scommessa vincente e far sì che il vostro payout sia attivo e alimenti il bankroll. Semplice. La slot costringe a un tempo di ragionamento che è davvero efficace e forse anche per questo non si addice a chi chiede a una slot di passare del tempo senza pensare troppo: Hi-Lo Heroes è invece adattissima a chi ama i giochi con un pensiero e un po' di ragionamento a margine.

Il player ha un ruolo davvero attivo

Il giocatore non deve solo scegliere, mano per mano, le uscite potenziali ma anche la potenzialità della sua giocata. Ogni giro di carte vale un euro…  Se avete sbagliato i numeri si illuminano di rosso viceversa la quota viene pagata e può essere aggiunta al vostro bakroll. Se avete a disposizione un giro particolarmente fortunato, con carte molto alte o molto basse, potete anche decidere di aumentare la vostra giocata. In quel caso aumentate l'importo non su un rullo, ma su tutti e cinque, proprio come se si trattasse di una slot machine. Se schiacciate sul cartellino rosso (avete alcune possibilità che aumentano con l'aumentare delle vostre vincite) avete la possibilità di cambiare una carta, mentre schiacciando sul il pulsante 'incassa' il gioco finisce e le somme vinte passano sul vostro conto gioca. Il payout dichiarato è del 91% ma noi, che non siamo dei fenomeni, e ci siamo limitati a giocare gettoni virtuali per un'oretta, abbiamo messo da parte un bel gruzzolo: circa 115€. Tutto sta a voi, e alla vostra capacità di essere, di tanto in tanto e non sempre, e comunque responsabilmente come consigliamo ogni volta, un po' eroici. E di coprirvi con le giocate più semplici lanciando anche qualche sfida davvero impossibile al software. Un consiglio, che crediamo buono: date sempre un'occhiata allo storico… fate finta che sia una roulette e cercate sempre di tenere a mente o comunque di affidarvi al database quelli che sono gli scarti. Applicando i metodi statistici della roulette, il gioco numerico per eccellenza, siamo riusciti a prendere qualche giocata interessante…

NEWSLETTER
"Newsletter"
TITAN BET
 
titan bet slot promo
 

VIDEO